21 novembre 2019

Trasporti: sospeso il fermo, confermate le risorse alle imprese



“Riconfermare le risorse strutturali per la categoria, incrementare gli investimenti per sostituire il parco veicolare più vetusto ed inquinante e accompagnare la transizione ecologica nell’Autotrasporto dando tempi adeguati alle imprese, sono interventi importantissimi in questa specifica congiuntura economica e politica. Restano poi imprescindibili la pubblicazione dei valori indicativi di riferimento per le tariffe e l’efficacia della norma sui tempi di pagamento degli autotrasportatori, per restituire in tempi brevi competitività e redditività ai servizi di autotrasporto in questo Paese. L’esternalizzazione delle revisioni dei mezzi pesanti ai privati permetterà di contenere costi e rischi scaricati oggi sul sistema delle imprese.”. Così Valentina Codonesu, responsabile CNA FITA Sardegna, interviene in merito al Protocollo d’intesa siglato ieri 19 novembre tra le associazioni dell’Autotrasporto riunite in UNATRAS e il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti De Micheli, cui è seguita la decisione di sospendere le procedure per il fermo dei servizi in attesa che gli impegni vengano attuati concretamente nelle prossime settimane. Il documento si articola in più punti, alcuni dei quali prendono impegni precisi e altri rinviano le questioni a Tavoli tecnici che saranno attivati dalla prossima settimana.

Franco Pinna, vicepresidente nazionale e presidente regionale CNA FITA, evidenzia: “La sospensione del fermo riconosce l’impegno del Ministro dei Trasporti sui temi evidenziati e dimostra il senso di responsabilità che gli autotrasportatori riservano ad un Paese in costante emergenza, ma non è sufficiente un protocollo di intesa. Vigileremo sull’attuazione dei punti dell’accordo già dai prossimi incontri tecnici e dagli emendamenti alla bozza di Legge di Bilancio nazionale che ci garantiscano le risorse pattuite, perché abbiamo bisogno di fatti e risposte concrete e veloci, non solo di parole scritte sulla carta. Noi meritiamo lo stesso senso di responsabilità ed attenzione che riserviamo a questo Paese.”


NS - Trasporti sospeso il fermo confermate le risorse alle imprese 21 11 19.pdf RS - Trasporti sospeso il fermo confermate le risorse alle imprese 21 11 19.pdf