27 novembre 2018

Eventi calamitosi: 50 milioni per famiglie e imprese



Il Banco di Sardegna ha stanziato un plafond di 50 milioni di euro per interventi finanziari a sostegno delle famiglie e delle imprese di ogni settore che hanno subito danni in occasione dei recenti eventi calamitosi.

Gli strumenti attivati consistono principalmente in:

• sospensione delle rate dei mutui a medio-lungo termine per un massimo di 12 mesi;
• prestiti aziendali a tassi ridotti, per la riparazione e sostituzione dei beni danneggiati o per la ricostituzione di parte della liquidità aziendale.

La domanda di finanziamento dovrà essere supportata da una autocertificazione dei danni subiti.

Le sedi del Banco di Sardegna e della CNA sono a completa disposizione per ogni esigenza di approfondimento.

A seguire, il modulo di autocertificazione, le schede riassuntive degli interventi attivati e le condizioni applicate.


CALAMITA_FORMAT AUTOCERTIFICAZIONE DANNI.docx CALAMITA_IMPRESE AGRICOLE_Scheda Interventi.pdf CALAMITA_IMPRESE ORDINARIE_Scheda Interventi.pdf